Informazioni occhio secco

CONOSCI LA CORRELAZIONE TRA SCHERMO E OCCHIO SECCO?

I RISULTATI EPIDEMIOLOGICI

In una popolazione di giovani lavoratori, la prevalenza di malattia dell’occhio secco (MOS) sembra essere quasi il doppio in chi utilizza tanto gli schermi1

Correlazione tra MOS e tempo trascorso al computer in 105 adolescenti2:

ASPETTI CLINICI

Mal di testa e affaticamento visivo sono i principali sintomi negli utilizzatori di schermi3
La MOS con segni oggettivi è diagnosticata nel 51% delle persone con affaticamento visivo4
L’uso del computer riduce la frequenza di ammiccamento di 5-6 volte rispetto che all’ammiccamento fisiologico a riposo e induce ammiccamento incompleto4

La riduzione dell’ammiccamento, l’ammiccamento incompleto e lo sguardo orizzontale favoriscono l’evaporazione delle lacrime 5,6,7.
L’uso dello schermo diminuisce la produzione di lacrime5, favorisce l’instabilità del film lacrimale5 e compromette la composizione delle lacrime, la qualità del meibum e lo spessore dello strato lipidico del film lacrimale5

I FATTORI DI RISCHIO

(1) Yazici A, Sari ES, Sahin G, Kilic A, Cakmak H, Ayar O, Ermis SS. Change in tear film characteristics in visual display terminal users. Eur J Ophthalmol 1 2015; 25 (2):85-89.
(2) Hyung Jun Park, Kayoung Yi. Relationship between Middle school Students’ Computer using Time and Dry eye. J Korean Ophthalmol Soc. 2002; 43(3):449-454.

(3) Ranasinghe P, Wathurapatha WS, Perera YS, Lamabadusuriya DA, Kulatunga S, Jayawardana N, Katulanda P. Computer vision syndrome among computer office workers in a developing country: an evaluation of prevalence and risk factors.BMCResNotes (2016)9:150.
(4) Toda I et al. Ocular fatigue is the major symptom of dry eye. Acta Ophthalmol (Copenh) 1993;71(3):347-52.

(5) Talens-Esteralles C, Garcia-Marques JV, Cervino A, Garcia-Lazaro S. Use of digital displays and ocular surface alterations. A review. The Ocular Surface 2020; https://doi.org/10.1016/j.jtos.2020.10.001.
(6) Rosenfield M. Computer vision syndrome: a review of ocular causes and potential treatments. Ophthalmic Physiol Opt. 2011;31(5):502-15.
(7) Jaiswal S, Asper L, Long J, Lee A, Harrison K, Golebiowski B. Ocular and visual discomfort associated with smartphones, tablets and computers: what we do and do not know. Clin Exp Optom 2019; 102: 463–477.
(8) Courtin R, Pereira B, Naughton G, Chamoux A, Chiambaretta F, Lanhers C, Dutheil F. Prevalence of dry eye disease in visual display terminal workers: a systematic review and meta-analysis. BMJ Open. 2016 Jan 14;6(1):e009675.
(9) Parihar JK, Jain VK, Chaturvedi P, Kaushik J, Jain G, Parihar AK. Computer and visual display terminals (VDT) vision syndrome (CVDTS). Med J Armed Forces India. 2016 Jul;72(3):270-6.

COME AFFRONTARE L’AFFATICAMENTO DEGLI OCCHI DALL’USO ECCESSIVO DELLO SCHERMO?

Dopo un’esposizione prolungata allo schermo del computer, si può soffrire di quella che i medici chiamano «malattia dell’occhio secco”. Per limitare i sintomi, è possibile adattare la tua postura e l’illuminazione dell’ambiente in cui lavori per dare ai tuoi occhi il massimo comfort mentre lavori al computer:

L’illuminazione ambientale dovrebbe essere ridotta della metà rispetto all’illuminazione normale2

L’angolo di visione dovrebbe essere di almeno 14°. Lo schermo dovrebbe essere opaco se possibile (schermo piatto) o coperto da una pellicola antiriflesso. La luminosità dello schermo dovrebbe essere regolata per essere la stessa dell’ambiente circostante e il contrasto dovrebbe essere il più alto possibile. Lo schermo deve essere privo di polvere2

USO DEI SOSTITUTI LACRIMALI

È noto che il tasso di ammiccamento si abbassa quando si sta seduti davanti a un computer. Il sostituto lacrimale idrata e lubrifica gli occhi e allevia i sintomi dell’affaticamento visivo. E’ fortemente raccomandato l’uso di sostituti lacrimali senza conservanti, poiché i conservanti possono aumentare i sintomi dell’occhio secco3

1- Munsamy AJ & Chetty V. Digital eye syndrome: COVID-19 lockdown side-effect ? S Afr Med J. Published online 1 June 2020. https://doi.org/10.7196/SAMJ.2020.
2- Tribley J, McClain S, Karbasi A, Kaldenberg J. Tips for computer vision syndrome relief and prevention. Work 2011; 39 :85–7
3- TFOS DEWS II Iatrogenic Report.The Ocular Surface 2017.

COME AFFRONTARE L’AFFATICAMENTO DEGLI OCCHI DALL’USO ECCESSIVO DELLO SCHERMO?

Dopo un’esposizione prolungata allo schermo del computer, si può soffrire di quella che i medici chiamano «malattia dell’occhio secco”. Per limitare i sintomi, è possibile praticare alcuni esercizi di yoga oculare per dare ai tuoi occhi il massimo comfort mentre lavori al computer:

L’uso prolungato di schermi, per esempio al lavoro, richiede un lavoro eccessivo dei muscoli extraoculari e muscoli ciliari. Questo può causare l’affaticamento degli occhi e altri sintomi astenopici associati. Alcuni studi hanno dimostrato che gli esercizi di yoga oculare riducono l’affaticamento degli occhi aumentando l’efficienza dei muscoli oculari1.

Strofinare i palmi delle mani e appoggiarli sugli occhi apporta una sensazione di comfort

Muovere gli occhi formando un cerchio.

Tracciare la figura dell’otto rafforza il muscolo dell’occhio e ne migliora la flessibilità

Contare fino a 2 secondi ogni volta guardando tutti e quattro gli angoli diagonali

Ammiccare per 10 secondi con gli occhi spalancati. Poi chiudere gli occhi per 20 secondi. Ripetere l’esercizio.

Questi esercizi possono aiutare a diminuire la prevalenza e l’incidenza dell’affaticamento degli occhi minimizzando la stanchezza e il discomfort sul lavoro1.

USO DEI SOSTITUTI LACRIMALI

È noto che il tasso di ammiccamento si abbassa quando si sta seduti davanti a un computer. Il sostituto lacrimale idrata e lubrifica gli occhi e allevia i sintomi dell’affaticamento visivo. E’ fortemente raccomandato l’uso di sostituti lacrimali senza conservanti, poiché i conservanti possono aumentare i sintomi dell’occhio secco2

1- Gupta SK, Aparna S. Effect of Yoga Ocular Exercises on Eye Fatigue. Int J Yoga. 2020 Jan-Apr;13(1):76-79. doi: 10.4103/ijoy.IJOY_26_19. PMID: 32030026; PMCID: PMC6937872.
2- TFOS DEWS II Iatrogenic Report.The Ocular Surface 2017.

Copy link
Powered by Social Snap